Visualizzazioni totali

sabato 26 maggio 2012

Banche che aprono, talenti da moltiplicare


Oggi , dopo un paio di mesi di lavoro, abbiamo inaugurato la nuova Cassa di Risparmio di Ngaoundaye, a 220 Kkm a nord di Bozoum, alla frontiera con il Cameroun e il Ciad.

Nel 1992 la dottoressa Ione (mitica figura di queste zone: italiana, è in Centrafrica dal 1970) porta a Bangui i soldi dei contadini di Ngaundaye per cambiarli. Spesso la gente nasconde i soldi da qualche parte in casa… e topi, termiti o il fuoco ne fanno strage. La Banca centrale si rifiuta di cambiarli. Insieme alla gente, riflettono su come fare per mettere in sicurezza il rispario. Chiedono a un organismo che ha aperto dei Credits Mutuels, ma questi non voglio lavorare fuori dalla capitale o dalle grandi città… 
Ecco che allora pensano di aprire una piccola Banca, il Credit Mutuel Villageois di Ngaundaye.
Piano piano la Cassa cresce, ed inizia ad erogare piccoli prestiti. In gennaio 2012 aveva circa 22.500 euro in Cassa, con oltre 160 membri.
Adesso, con un finanziamento dell’Unione Europea e l'appoggio di una ONG della Danimarca (DRC) abbiamo potuto costruire la nuova cassa di Ngaoundaye, che è la continuazione e lo sviluppo della precedente. Tutto questo nel quadro di sviluppo della Cassa di Risparmio e Credito di Bozoum, che attualmente ha una sede a Bozoum, e 4 sportelli (Bozoum, Ndim, Koui e Ngaundaye).

Perchè aprire una cassa di risparmio?
Ci pensavo stamattina... E mi è venuta in mente la  parabola dei talenti: il padrone che parte, e dona a ciascuno una somma di denarao, a ciascuno secondo le sue capacità. Quando torna, c'è chi è riuscito a farlo fruttificare del 100%. e c'è quello che ha avuto paura e l'ha sotterrato... Il Signore lo rimprevera chiedendogli perchè non l'ha messo in banca... almeno avrebbe potuto renderglielo con gli interessi...
Il denaro è un mezzo, che può fare tanto male, ma anche tanto bene. Può permettere a ognuno di vivere in dignità, provvedendo a se stesso e alla sua famiglia... 
Può essere usato solo  per se stessi, in modo egoistico, e portare freddo e tristezza, e può essere donato, e produrre calore e gioia...


Posta un commento