Visualizzazioni totali

venerdì 21 aprile 2017

Pasqua 2017







Pasqua 2017
Sabato Santo è un giorno speciale, che mi piace molto: l’attesa della Risurrezione, piena del dolore del venerdì Santo, e piena della speranza del Risorto.
Sabato mattina c’è una delle prime piogge. Ma questa volta fa sul serio! Piove senza tregua dalle 6 alle 11, e la pianura di Bozoum, in basso, si allaga.
In pomeriggio ci prepariamo per la grande Veglia, che iniziamo alle 18.30 (e finiamo alle 22.15!). C’è tanta gente, e molta attesa per i battesimi.
Iniziamo con la benedizione del fuoco, e poi entriamo nella chiesa, buia, con il Cero Pasquale. Ed è qui che esplode il canto dell’Exultet, un inno antichissimo che annuncia la Risurrezione di Gesù.
Dopo le letture, arriva il grande momento dei battesimi: più di un centinaio, tra bambini, giovani e adulti! È una grande benedizione per la Chiesa e per il mondo! Molti ricevono il Battesimo commossi, altri più compassati, ma per tutti, e per tutta la comunità, è un vero momento di festa. Quando rientrano in chiesa con il vestito bianco, tutta l’assemblea canta: “I so kwe, Nzapa a sukula i awe, i yu Christ tongana Gbya ti i awe” (voi tutti, lavati nel Battesimo, siete rivestiti di Cristo vostro Signore”.
Finita la Messa rientrano tutti a casa, e mentre scendono in città, si sentono i canti che si accendono un po’ dappertutto. Piano piano la città si riempie di canti, che dureranno per tutta la notte e tutto il giorno di Pasqua.
L’indomani mattina ci ritroviamo tutti per la Messa solenne alle 8.30. I battezzati sono tutti lì, belli, splendenti.
Dopo la Messa ripartono a casa, accompagnati dagli amici e famigliari, e dalle corali del loro settore. È una festa di colori, di suoni, di gioia.
Gioia che continua per tutta la settimana, l’Ottava di Pasqua. Durante questa settimana i battezzati vengono ogni mattina a Messa, alle 6, fieri del loro vestito bianco, ma più fieri ancora della nuova dignità di Figli di Dio!


Inondazione a Bozoum
l'inondation de Bozoum, la veille de Paques









Panorama della piazza della chiesa dopo la Messa Pasquale
Panoramique de la place de l'église, après la Messe de Paques






Posta un commento