Visualizzazioni totali

venerdì 30 settembre 2016

Ultima settimana di settembre.







Ultima settimana di settembre.
E quindi via con l’apertura delle scuole! Proprio in questi giorni i bambini tornano a scuola.
Qui alla Missione ci sono:
1. la scuola materna “Ste Marthe”: 150 bambini
2. Le scuole elementari “Isidore Bakanjia”, con circa 850 alunni
3. La scuola di alfabetizzazione (recupero scolastico) con 70 ragazzi e ragazze
4. Il centro di promozione femminile “Cana” (30 ragazze)
5. Le Medie e Liceo “St.Augustin” con 250 alunni
Riprendiamo così l’anno scolastico, un’opportunità e una ricchezza per tanti bambini, che sprizzano gioia da tutte le parti!
Lunedì faccio giusto in tempo a seguire l’apertura delle scuole, e a metà mattinata parto per Bangui, per accompagnare i 10 volontari di Praga che rientrano a casa, dopo il lavoro formidabile di formazione con  150 maestri.
A Bangui  visito il sito del nostro convento del Carmel, dove ci sono ancora quasi 3.000 rifugiati… Tra le varie cose, scopro alcuni alberi di cacao… e d una macchina del 1943, ancora funzionante!
Rientro mercoledì a Bozoum. I lavori della chiesa proseguono intensamente, anche perché domenica celebriamo la festa della Parrocchia (dedicata a san Michele). Giovedì e venerdì scout e altri movimenti vengono a dare una mano.
In questi giorni passano da Bozoum molte ONG, che fuggono da Bocaranga, a 125 km, dove ci sono minacce serie da parte di bande armate…
Un’ultima cosa… Vorrei preparare un calendario, da stampare e mettere a disposizione di chi lo vuole… In genere scelgo alcune delle foto del blog… Se volete partecipare alla scelta, potete andare qui: http://bozoum.org/it/la-missione/galleria/vota-la-foto e seguire le istruzioni per scegliere una o più foto che preferite.


Lycée St.Augustin

école Isidore Bakanjia



I volontari dell'ONG SIRIRI e la comnità del Carmel a Bangui

Cacao

un'auto del 1943...







Posta un commento