Visualizzazioni totali

venerdì 17 giugno 2016

Fine anno scolastico 1



Piccoli fotografi
les petits photographes


Fine anno scolastico 1
Con il mese di giugno anche qui in Centrafrica  finisce l’anno scolastico ed iniziano le vacanze (che coincidono con la stagione delle piogge, e anche con il lavoro intenso dei campi).
Domenica celebriamo la festa di St.Antonio. Oltre alla Parrocchia, in Bozoum ci sono 3 cappelle nelle quali celebriamo la Messa una volta alla settimana, e la domenica in una delle 3 a turno, alle 6.30. Quella di St.Antoine è la prima che è stata costruita, e poi ampliata nel 2008. La festa è l’occasione per pregare, celebrare, ma anche perché i quartieri vicini possano fare memoria del dono della Fede.
Lunedì parto per un viaggio rapido fino a Bouar (250 km): visito le varie comunità. Ed incontro un padre cappuccino di Ngaundaye, una piccola Missione alla frontiera con il Camerun, dove purtroppo sono ritornati i mercenari della Seleka, per vendicarsi per l’uccisione di alcuni Peul (pastori) armati che volevano entrare con le armi e con una grande mandria di mucche (probabilmente rubate). Grazie a Dio, ed anche ai numerosi contatti ed amici, finalmente i Caschi Blu intervengono, giusto in tempo per evitare un massacro. I Seleka, prima di allontanarsi, riescono “solo” a bruciare una trentina di case, ad uccidere e ferire numerose persone.
Martedì passo la notte a Baoro, per ripartire mercoledì alle 4 di mattina ed arrivare a Bozoum alle 7.15, giusto in tempo per un caffè, una visita al cantiere della chiesa, e soprattutto per presiedere la Messa di fine anno per alunni ed insegnanti della nostra scuola Media e Liceo “St.Augustin”.
Mercoledì mattina è tempo di Consiglio dei Professori, e per circa 5 ore cerchiamo di valutare i ragazzi e ragazze della nostra scuola. La classe di Troisième (equivalente alla seconda superiore) ha appena fatto l’esame statale, e tutti sono stati promossi (ed i nostri sono tra i primi dieci di tutta la zona!).
Ai migliori di ogni classe assegniamo una borsa di studio. Quest’anno, grazie al CDVM (Club Dirigenti Vendita&Marketing) della Provincia di Cuneo, riusciamo a garantire la gratuità dell’iscrizione per l’anno prossimo ai più meritevoli!
Giovedì pomeriggio è il momento della chiusura delle attività del Centro Orfani “Arc en Ciel”. Oltre 200 bambini iscritti, a cui garantiamo la scuola, un pasto al giorno, le cure mediche, il gioco, l’educazione e la formazione a piccoli lavori manuali che, in futuro, potranno aiutarli ad avere una piccola attività economica. Suor Christine, la coordinatrice, segue e dirige le danze, i giochi ed aiuta a dare un piccolo regalo ad ogni bambino.
E dietro tutto questo, c’è tanto lavoro, ma anche tante persone che aiutano e si dànno da fare, qui, in Italia, nel mondo. Grazie!




la cappella di St.Antoine




Sr Chistine








Posta un commento