Visualizzazioni totali

venerdì 26 febbraio 2016

Dal Congo!







Dal Congo!
Domenica 21 febbraio sono partito da Yaounde (Camerun) per il Congo. Kinshasa, la capitale della Repubblica Democratica del Congo, si trova a Sud di Yaounde, ad un paio di ore di aereo. Ma… per andarci, la soluzione è leggermente più complicata: da Yaounde si va verso Est fino a Nairobi (Kenya), con 4 ore di aereo, e da Nairobi si riparte in direzione Ovest per altre 4 ore fino a Kinshasa… Più di 7.000 km invece di 1.800...
Kinshasa è una citta enorme: tra i 10 e 12 milioni di abitanti, forse addirittura 15. È situata sul fiume Congo, che divide la città ed il paese dall’altro Congo, la cui capitale (Brazzaville) è proprio di fronte, dall’altra parte del fiume.
Arrivo a mezzanotte, e trovo ad accogliermi p.Roger e p.Valentin, due padri carmelitani congolesi, che mi portano al loro convento, il Teresianum, in centro città. Ci sono grandi strade, almeno per le grandi direzioni.
Lunedì, aspettando gli altri partecipanti, mi riposo un po’, e riesco anche a salutare 2 amici che lavorano per l’Unione Europea, con i quali avevamo lavorato in Centrafrica per trovare una soluzione al problema dei banditi… In serata arrivano anche gli altri Padri Carmelitani. È una riunione per i responsabili delle varie circoscrizioni dell’Africa Francofona, e siamo qui dal Centrafrica, Rwanda-Burundi, Congo, Camerun, Senegal, Costa d’Avorio, Togo e Burkina Faso.
Lavoriamo insieme per 3 giorni, discutendo e condividendo le varie esperienze dei nostri paesi, cercando di lavorare per dare un volto sempre più africano al Carmelo e alla Chiesa per la quale lavoriamo. È una bella esperienza, perché oltre a lavorare in paesi diversi, proveniamo anche da diversi paesi e culture…
Il giovedì sera ci ritroviamo dalle Monache Carmelitane Scalze per la celebrazione dell’Eucarestia. Alla fine ci accolgono danzando e cantando nella loro comunità, e condividiamo la cena.
E alle 23… partenza per Nairobi e Douala… Buon viaggio



Kinshasa, il fiume e Brazzaville











Posta un commento