Visualizzazioni totali

giovedì 8 novembre 2018

Madagascar 2



Madagascar 2
La settimana continua, e sono ancora qui in Madagascar.
Siamo riuniti una decina di padri carmelitani, di vari paesi dell’Africa Francofona (Burkina Faso, Costa d’Avorio e Togo, Camerun, Centrafrica, Congo, Madagascar e Senegal), un padre del Malawi e un padre nigeriano della nostra Casa Generalizia.
Praticamente tutte le giornate sono impegnate in lunghe, ma interessanti, riunioni. La Chiesa e il Carmelo crescono, in molti paesi dell’Africa. Molti giovani bussano alle nostre porte, e cerchiamo di portare, in paesi e culture molto diverse, la ricchezza e la bellezza del Vangelo e dell’esperienza di Dio e della preghiera dei nostri Santi.
Mercoledì mattina è una giornata importante per il paese: ci sono le elezioni per il Presidente. Ne approfittiamo per una giornata di incontri e relax. In mattinata andiamo a visitare le monache carmelitane di Amposanimalo, un monastero di Antananarivo. Sono una quindicina, e molto allegre e vivaci. Passiamo una buona ora con loro, scambiandoci informazioni sulle nostre comunità e paesi. In pomeriggio,  visitiamo la Cattedrale e la tomba della beata Victoire Rasoamanarivo, prima donna malgascia beatificata (da Giovanni Paolo II). E in serata siamo con una piccola comunità di suore carmelitane missionarie teresiane, per la festa del loro fondatore. Celebriamo la Messa, e condividiamo la cena (e il lavaggio dei piatti), concludendo con una bella ricreazione, con canti e danze.
Concluderemo i lavori domani, venerdì, e domenica partirò per il Centrafrica, dove arriverò lunedì pomeriggio.
 













le Monache Carmelitane
les carmélites de Antananarivo


Cathédrale de Antananarivo











Posta un commento