Visualizzazioni totali

giovedì 18 ottobre 2018

Ottobre





Ottobre
Per noi carmelitani il mese di Ottobre è molto ricco. Oltre ad essere dedicato a Maria ed al Rosario, Ottobre si apre con la festa di Santa Teresa di Lisieux, e continua, il 15, con la festa di Santa Teresa d’Avila, che chiamiamo Nostra Madre (perché è lei che ha riformato e fondato il Carmelo).
A Bozoum una delle 3 cappelle di settore è dedicata a Santa Teresa, e la fine della settimana scorsa è stata segnata da alcuni giorni di riflessione e preparazione. E domenica abbiamo celebrato la festa proprio in questa cappella. È stata l’occasione per pregare e per guardare a Teresa come a una guida per la nostra vita cristiana.
A fine mattinata sono partito per Bangui. La strada è ancora peggiorata. Per i primi 80 km ci sono volute 3 ore. I lavori iniziati da un mese e mezzo, non procedono: solo 10 km sono stati più o meno sistemati, ma senza compattare o aggiungere materiale.
Lunedì è il giorno della festa liturgica di Santa Teresa, che celebro con la comunità del Carmelo a Bangui. Santa Teresa ha fondato molti monasteri, e tutte le volte che apriva un nuovo convento era felice di offrire a Dio una casa che frati o suore avrebbero riempito di preghiera e di vita fraterna.
Tra martedì e giovedì resto a Bangui per 3 giorni  per lavorare con le Caritas di altre diocesi, e riflettere sul lavoro fatto e da fare. Ci sono alcuni vescovi, sacerdoti, suore e laici, tutti impegnati ad essere “le mani del cuore della Chiesa”, come diceva Paolo VI.














Posta un commento