Visualizzazioni totali

venerdì 29 giugno 2018

Un po’ di calma (quasi)






Un po’ di calma (quasi)
La fine delle scuole porta anche un pochino di calma. Poca, dura poco, ma c’è.
Venerdì si conclude l’esame di Maturità (BAC) per gli alunni del nostro Liceo St.Augustin. Le prove sono tutte per scritto, ed ora le correzioni saranno fatte a Bangui. Ed inizia l’attesa per i risultati!
In questi giorni visito le risaie di Bohoro, a 7 km da Bozoum. In aprile abbiamo iniziato dei lavori per riparare la diga in terra e ripulire il lago artificiale, che serve a garantire l’acqua durante la stagione secca, e fare 2 cicli di produzione per anno. Il lavoro è terminato, ed ormai il lago è pieno d’acqua, e i contadini stanno preparando le semine per il nuovo ciclo di riso.
Sabato mattina è il turno dell’Assemblea Generale dei soci della Cassa di Risparmio e Credito di Bozoum. Qui vengono presentati i bilanci, e le varie attivita di questa Banca, che è praticamente l’unica al di fuori della capitale.
Lunedì mattina vado a Bouar, e poi a Baoro. Oggi i Vescovi del Centrafrica rientrano nelle loro sedi, dopo la loro riunione a Berberati. Baoro è sulla strada, e li accogliamo con gioia per il pranzo. C’è anche il cardinale Nzapalainga, e tutti i vescovi del paese. Condividiamo la gioia del ritrovarci, la passione per la Chiesa e per la gente, ma anche le preoccupazioni per il paese. La pace è fragile, e manca completamente in gran parte del territorio. Le pressioni dall’estero sono numerose, e gran parte della classe politica locale non sembra preoccupata per il bene comune, anzi!
Coraggio!

la diga della risaia
le bassin du Centre Rizicole


Maturità 2018
BAC 2018


Assemblea Generale della Caisse d'éèargne et Crédit de Bozoum

i Vescovi del Centrafrica con la comunità di Baoro





Posta un commento