Visualizzazioni totali

mercoledì 16 novembre 2016

Europa – Centrafrica





Europa – Centrafrica
In questo periodo ho un po’ rallentato la presentazione sul blog… ma non rallenta il lavoro…
Oltre a un po’ di (quasi) riposo, incontro molte persone che sono interessate a Bozoum ed al Centrafrica. Insieme a Paolo Silvestro abbiamo preparato il Calendario 2017… che sarà pronto a giorni, con tante belle foto…
Sabato  12 novembre ero insieme all’Associazione “Amici per il Centrafrica” che organizzano ogni anno una cena di beneficienza per i progetti in Centrafrica. Con loro abbiamo iniziato a lavorare nel 2004, soprattutto nell’ambito agricolo e sanitario.
Lunedì 14 parto di buon’ora da Cuneo, e alle 6.30 sono sull’aereo che mi porta a Bruxelles. Qui trovo Marcela, dell’Aiuto alla Chiesa che soffre.
Sono qui a Bruxelles perché giovedì 17 novembre ci sarà la grande “tavola rotonda” sul Centrafrica, nella quale il Governo presenterà alla comunità internazionale un programma per i prossimi 5 anni, chiedendo finanziamenti a Governi ed Organizzazioni.
L’Unione Europea ha organizzato una riunione nei giorni precedenti  la “tavola rotonda” perché la società civile e le varie ONG nazionali e internazionali possano incontrarsi ed esprimere al Governo e alla Comunità Internazionale quali sono i bisogni e le preoccupazioni  della popolazione del paese.
A questa riunione hanno partecipato molti centrafricani ed alcuni rappresentanti del paese, tra cui l’imam ed il pastore che, con l’arcivescovo di Bangui, hanno costituito la Piattaforma dei leader religiosi, che tanto ha contribuito a “costruire” la pace. C’erano anche  alcuni ministri e persino il Presidente del Centrafrica.  Insieme abbiamo molto discusso sulla situazione e su quello che si deve e si potrà fare.
E speriamo e preghiamo che tutto questo lavoro porti frutti!


Proprio in queste ore p.Enrico mi ha informato che il contingente dei Caschi Blu che era a Bozoum ha abbandonato la città. Purtroppo la gente ha paura che la situazione possa peggiorare… Speriamo e preghiamo!
 












Posta un commento