Visualizzazioni totali

venerdì 25 settembre 2015

San Michele 2015






San Michele 2015
Domenica abbiamo celebrato (un po' in anticipo) la festa del patrono della Parrocchia, San Michele. Il sabato pomeriggio abbiamo fatto una piccola processione con la statua dell'Arcangelo San Michele: la sua presenza continua a proteggere e a lottare contro il Male.
Domenica mattina, nonostante una pioggia eccezionale, la chiesa è strapiena. La Messa è molto animata. Celebra p.Arland, un nostro padre carmelitano, originario di Bozoum.
Nel pomeriggio i giovani della Parrocchia, con p.Enrico, organizzano un po' di giochi, tornei e gare (compresa la gara per la miglior "coiffure"!).
Il lunedì è il gran giorno: si torna a scuola!
Qui alla Missione di Bozoum il lavoro educativo è enorme. Circa 1.510 bambini vengono ogni giorno qui a scuola, dalla scuola materna (150), scuola elementare (750), Medie e Liceo (250), Centro promozione femminile (30), Centro di alfabetizzazione (110) e il Centro orfani Arc en Ciel (220)!
E lunedì si riaprono le porte delle scuole. Bambini e bambine, ragazzi e ragazze vengono con gioia ad affrontare la scuola, che qui, in Centrafrica, non è una cosa scontata!
Il martedì riprendo i miei viaggi. All'una sono a Baoro, ma scappo subito, perché la strada fino a Bouar è molto brutta ed i convogli di camion spesso la bloccano. Riesco a passare, ma i miei angeli custodi hanno dovuto sudare non poco!
In serata sono nel nostro convento di Sant'Elia, dove 7 giovani ricevono l'abito carmelitano, ed iniziano così il Noviziato: un anno intenso di esperienza religiosa in comunità.
Il mercoledì ed il giovedi li passo tra una riunione e l'altra, con varie persone, ONG ecc, per il lavoro della Caritas e di Giustizia e Pace.
Il giovedì pomeriggio parto per Baoro, dove passo la notte, ed il venerdì mattina prendo la strada per Bozoum, sotto una bella pioggia!

Ultimi aggiornamenti da Hyppolite!
È finalmente uscito dall'ospedale, e si trova a Savona, accolto e accudito amorevolmente da mamma Emanuela e da Alessandra, e da tanti amici e persone di buona volontà. Mercoledì ha fatto un'uscita fino a Cuneo, per partecipare al Campus Universitario di Cuneo, in occasione della consegna delle lauree e del decennale della Facoltà di Economia.
Qui le ultime notizie da parte di Alessandra:
Hyppolite sta bene, nessuna terapia. Andiamo 2 volte a settimana all'ospedale per far la medicazione alla piaga che va molto bene. Il dott.Anselmo diceva che magari più avanti si farà un'altra terapia antibiotica che magari potrà fare a domicilio! Anselmo ha anche sentito Bologna ma anche loro han detto che non possono fare nulla per l'intervento. Per ora stiamo tranquilli, poi magari possiamo pensare di rivolgerci ad altri centri specializzati...vedremo.









Primo pasto al centro orfani ARC EN CIEL
Premier jour au Centre pour orphelins ARC EN CIEL




i 7 novizi



Hyppolite e famiglia (e amici) al Baramò di Madonna dell'Olmo (Cuneo)
Posta un commento